Ultima giornata in terza categoria girone A

Dopo il successo in Coppa Toscana arriva la promozione per il Retignano


Stagione sportiva da incorniciare per il Retignano di mister luca Cagnoni dopo aver vinto la Coppa Toscana giovedý scorso contro l'acerrima rivale, Polisportiva Capannori, arriva la promozione in seconda categoria. Polisportiva Capannori che si giocherÓ il salto di categoria nello spareggio playoff contro il Vorno sabato prossimo in campo neutro.

LE PARTITE.

ACEDMY QM MASSAROSA-RETIGNANO 1-2.  A 2' dalla fine del primo tempo Retignano in vantaggio con Baldi Galleni che si avventa su un cross di Tosi e mette in rete con proteste dei padroni di casa per fuorigioco ma il direttore di gara convalida. Nella ripresa i padroni di casa cercano il pareggio e lo ottengono al 9' con Ghiselli che sfugge ai difensori ospiti e con un pallonetto dal limite supera Conti in uscita. Al 40' il Retignano raddoppia con Landi Roberto che in area raccoglie una respinta di Raffaelli e mette in rete per l'1-2 anche qui proteste locali per un fuorigioco non fischiato. I padroni di casa cercano di pareggiare ma la difesa ospite si difende con ordine, al triplice fischio il Retignano festeggia. Dopo la coppa anche la vittoria del campionato, vivaci le proteste del QM nei confronti del direttore di gara. Un paese in festa per questa storica vittoria voluta da un gruppo di giocatori che hanno dato tutto, guidati da un mister Luca Cagnoni che ha sempre creduto di fare l'impresa, da un gruppo di Dirigenti che alla fine hanno gioito con loro in campo poi negli spogliatoi.
POLISPORTIVA CAPANNORI-SANTANNA 8-3. Il Capannori di mister Salvadori stravince contro i giovani del Santanna non riesce ad evitare i playoff. Gol partita di Houdi (tripletta), Garofalo (tripletta) con singoli di Bernicchi Micheli. Per il Santanna a segno Ben Amor e doppietta di Bazzucchi.
VORNO-TREBESTO 1-1. Il Vorno di mister Belmonte non va oltre il pareggio contro un ottimo Trebesto che ha disputato un grande finale di campionato. A segno per il Vorno, Serafini mentre per il Trebesto a segno Consani.
SAN LORENZO-MARGINONE 3-0. Con questa vittoria il San Lorenzo si conferma in quarta posizione solitaria in classifica generale disputando un ottimo finale. Le reti sono di Giannecchini e doppietta di Della Mora che raggiunge quota 20 reti.
STIAVA-FARNETA 3-2. Una bella partita di fine stagione passa in vantaggio il Farneta con Catinali. Lo Stiava reagisce e pareggia con Sebastiani. Nella ripresa ancora vantaggio Farneta con Martini ma lo Stiava prima pareggia con Gori poi segna il gol della vittoria con il capitano Ricci.
SPIANATE-QUIESA 8-3. Lo Spianate abbatte il Quiesa, partendo subito forte e si porta sul 5-0 la reazione del Quiesa molto rimaneggiato con De Mare che accorcia, colpisce anche due pali poi Lucchesi De Santi. Per lo Spianate doppiette di IngaggiatoMoriconiIgli Vannucchi singoli di Del Tredici e Vannucchi Nicola. A fine gara il dirigente del Quiesa, Giuliano Mariani, rassegna le dimissioni lasciando di stucco giocatori e allenatore. Vedremo poi in seguito le sorti di questa societÓ.
MONTAGNA SERAVEZZINA-BARGECCHIA 3-5. Una buona partita ricca di gol e di occasioni. La Montagna lotta riesce a raggiungere il 3-3 poi rimane in dieci e cede nel finale. I gol dei padroni di casa sono di Mattei, Bazzichi, Bascherini (rigore). Per il Bargecchia a segno Pasqualetti (tripletta) singoli di Stella e di Tito Cinquini che raggiunge quota 10 reti.

GIRONE DI MASSACARRARA.

SPORTING fdm-GRAGNOLESE 3-2
.
 Lo Sporting fdm di mister Dazzi con questa vittoria seppure sofferta si prenota per i playoff, a segno Lorenzi, Leonardi Maggi.

Segue foto e video della gara...

Lasciaci un tuo commento