PFV sconfitta con onore

Le biancobl¨ tengono testa alla corazzata livornese


La Pallacanestro Femminile Viareggio cede alla capolista Pielle Livorno con un onorevole 50-41.
Inizio come sempre molto duro contro le livornesi ma le biancoblu tengono bene il passo con i canestri di Tamagnini e le biombe di Capogrosso (nella foto) e Foglia con il primo quarto che si chiude con un solo punto di svantaggio (13-12). Nei secondi dieci minuti sono i punti di Troisi ed il buon impatto di Edu Mengue che mandano al riposo le padrone di casa addirittura in vantaggio. Terzo quarto con le livornesi che s'impongono con un parziale di 11-4 e questo alla fine risulterÓ decisivo ai fini del risultato. Le padrone di casa tengono bene fino al 37-37 a 5' dalla fine poi la maggior esperienza e fisicitÓ delle avversarie fa la differenza. 
Questo lo score delle viareggine: Tamagnini  4, Foglia 12, Di Simo, Lorenzi 2, Guainai, Edu Mengue 4, Troisi 8, Pedonese, capogrosso 6, Bonari, Cirillo 5.
"Buoni segnali avuti dalla squadra -afferma coach Della Longa- che si Ŕ ritrovata, sia come impatto che come applicazione, combattendo alla pari con le prime della classe. Una bella iniezione di fiducia in vista dei prossimi decisivi match a partire da sabato sul campo di Figline dove Ŕ appena caduta Grosseto seconda in classifica".


Lasciaci un tuo commento