Torneo Alta Versilia al Levigliani

Il team di Babboni raggiunge il Retignano nell'albo d'oro


Levigliani-Arni 5-0
ARNI: Maggiani, Lorenzoni L., Latini, Papini, Mattei, Toure, Landi M., Landi R., Lorenzoni A., Lo Monaco, Micchi. A disposizione:Cagnoni, Cola, Lucchesi D, Lucchesi G, Marouf, Lorenzoni F, Landi M, Mattei, Landi A, Lorenzoni, Landi. All. Landi.
LEVIGLIANI: Federigi, Pelliccia, Pillon, Vanni, Minetti, Maggi A, Ambrosi, Peregrini, Poli, Pellegrinetti, Di Martino. A disposizione: Luisi, Pancetti, Maggi r, Stagi, Gonnella, Vannoni, De Lucia, Apetoci, Maggi R, Sigali, Neri, Verona. All. Babboni.
Arbitri: Cacialli Sergio (Carelli e Caparrini) sez. di Empoli.
Il Levigliani bissa il successo dello scorso anno e rifila un perentorio quanto netto 5-0 all'U.S. Arni si aggiudica la 42 edizione del torneo Alta Versilia. Incontro molto sentito dalle due tifoserie accorse numerose (circa 350) nell'impianti di Retignano. Parte forte il Levigliani e all'8 passa in vantaggio. Ambrosi riceve fuori area crossa in area dove Pellegrinetti controlla di petto e di destro infila nell'angolino lontano. Risponde l'Arni con Lo Monaco ben lanciato da Toure ma il pallonetto finisce alto di poco. Al 25 ancora pericoloso l'Arni con una punizione da fuori area di Lo Monaco il tiro respinto da Federigi, riprende Landi Roberto ma ancora l'estremo difensore in tuffo respinge. Fino al fischio finale del primo tempo la squadra di Avio Landi cerca di pareggiare ma la difesa del Levigliani lascia pochi spazi.
 La ripresa vede subito in avanti l'Arni con Lo Monaco che alza la mira in mezza rovesciata. Al 9' su azione d'angolo il Levigliani raddoppia con Vanni in mischia. Il team di Avio Landi accusa il passivo e al 25' Di Martino sigla il 3-0 con un colpo di testa che rende vano il tentativo di Maggiani. L'Arni cerca di riaprire la partita ma al 35' subisce la quarta segnatura con un gran tiro dal limite di Ambrosi. Nel finale c' spazio anche per il 5-0 segnato dal giovane Verona. Con questa vittoria il Levigliani di Florens Babboni raggiunge quota 10 nell'albo d'oro della competizione e agguanta il Retignano.
 Alla fine la premiazione sotto una fitta pioggerella con riconoscimenti particolari a Giannelli (Terrinca) miglior portiere; Ettore Gassani (Cardoso) miglior giocatore del torneo; Nicola Pellegrinetti (Levigliani ) capocannoniere; Michele Ambrosi (Levigliani) miglior giocatore della finale. Per tutte le altre partecipanti Coppe e Targhe.

Lasciaci un tuo commento