Retignano conquista la coppa Toscana di terza categoria

Tempi regolamentari terminati in perfetta paritÓ


POLISPORTIVA CAPANNORI-RETIGNANO 2-2 (d.i.r  3-5)

POLISPORTIVA CAPANNORI:
 Daviddi, Simonetti(Nardi), Tonelli, Micheli G., Galloni(Kolaj), Laftimi(Pellegrini), Hyka(Stobbia)(Pacini), Del Ry, Russo, Rosso, Haoudi, a dis. Pirito, Fantozzi, Madda, Garofalo. All. Salvadori Fabrizio.
RETIGNANO: Bresciani, De Lucia(Pellegrini), Salvatori M. Baldi Galleni, Graziani(Consigli), Bianchini, Baldi, Mattei(Ulivi), Tosi, Landi R., Toure, a disp. Checchi, Fiocco, Giannini M., Salvatori L. Giannoni. All. Cagnoni Luca.
ARBITRO: Signor Ricci di Viareggio, assistenti Cinquini e La Veneziana di Viareggio.
RETI: 1t al 35' Del Ry(C), 2t al 35' Toure(R), 1ts al 3'Haoudi(C), al 12' 2ts Tosi(R)

Allo stadio comunale di Camaiore si gioca la finale di coppa provinciale di terza categoria dove si affrontano la Polisportiva Capannori e il Retignano. Le due squadre sono in lotta anche per vittoria del campionato.Si parte con una buona cornice di pubblico.

 Dopo una fase di studio e' il Capannori a premere al 14' Haoudi entra in area e mette in mezzo dove Del Ry colpisce da distanza ravvicinata la palla colpisce il palo alla sinistra di Bresciani poi viene allontanata. Al 16' ancora la squadra di Salvadori si rende pericolosa con Simonetti che calcia liberamente davanti a Bresciani che si oppone respingendo il tiro. Al 35' il Capannori va in vantaggio con Del Ry che con un preciso diagonale infila Bresciani per l'1-0. Risponde il Retignano con la punizione dal limite di Tosi che Daviddi smanaccia sulla traversa, si accende una mischia e il Capannori si rifugia in angolo. Con la squadra di Salvadori in vantaggio si va al riposo.

 
Nella ripresa la squadra lucchese si porta in avanti per cercare il raddoppio. Al 10' la conclusione di Haoudi si stampa sul palo. Insiste ancora il Capannori che al 33' spreca con il bomber Russo che da pochi passa calcia sul fondo. Al 35' Toure di testa mette alle spalle di Daviddi per l' 1-1. Al 37' ancora Russo alla conclusione ma Bresciani non si fa sorprendere. Al 40' gol annullato inspiegabilmente al Capannori per fuorigioco con vivaci proteste dei lucchesi. Al 43' ancora Russo al tiro la palla sorvola la traversa. Al 48' da fuori area Ulivi per il Retignano che Daviddi in tuffo devia in angolo.

 Si va ai supplementari. 
Al 3' del primo tempo supplementare il Capannori ritorna in vantaggio con Haoudi che lanciato entra in area con un preciso diagonale mette alle spalle di Bresciani per il 2-1. La partita si fa nervosa ma il primo tempo supplementare si chiude con il Capannori in vantaggio. 
Nel secondo tempo supplementare la squadra lucchese cerca la rete della sicurezza ma spreca molto in avanti e al 12' subisce il pareggio ad opera di Tosi con vivaci proteste dei giocatori del Capannori e della panchina nei confronti dell' arbitro che consultato con il suo collaboratore convalida la rete. A farne le spese e' il capitano del Capannori, Micheli che si becca il doppio giallo in precedenza erano stati espulsi il mister Salvadori ed i suoi collaboratori della panchina.
 La partita termina 2-2 e si va ai rigori dove la squadra di Cagnoni va a segno con Ulivi, Tosi e Baldi Galleni per il Capannori l'unico rigore realizzato Ŕ di Del Ry mentre falliscono RussoRosso Tonelli.
Il Retignano si aggiudica la coppa provinciale ma in casa del Capannori monta la rabbia contro la terna arbitrale per le decisioni prese.

Lasciaci un tuo commento