Ottava giornata in terza categoria

Pareggio fra Massarosa e Sporting Camaiore. Atletico Viareggio vince


Ottava giornata in terza categoria con tante sorprese sia nel girone di Lucca che in quello di Massa carrara.

GIRONE LUCCA.

Il punto. In vetta Massarosa 1925 e Atletico Viareggio che ha giÓ osservato il turno di riposo. A quattro lunghezze Sporting Camaiore e Vorno fermato da un'ottimo Stiava. Dilaga il Bargecchia.

LE PARTITE.

MASSAROSA-SPORTING CAMAIORE 1-1. Gara piacevole e combattuta che finisce in paritÓ. Al 13' rigore per lo Sporting per spinta su Luisotti che si presenta sul dischetto, Lunardini intuisce e respinge sulla palla perviene a Maguina e mette in rete ma il direttore di gara annulla. Al 34' il Massarosa passa in vantaggio. Pulina di prepotenza entra in area e con un fendente infila Bernini sul palo opposto per l'1-0. Dopo 5' del secondo tempo Sporting in dieci per doppio giallo a Simonini. Al 34' azione dello Sporting con Maguina che entra in area dove Frisoli lo trattiene,  il direttore di gara indica il dischetto con le proteste locali e anche l'espulsione del difensore massarosese per fallo da ultimo uomo. Sul dischetto va ancora Luisotti che questa volta realizza per l' 1-1 .La partita si fa spigolosa con qualche fallo di troppo. Al 37' i padroni di casa restano in nove per doppio giallo a Bartoli.
ATLETICO VIAREGGIO- ANTONIO BELLANI 2-1. Un buon primo tempo per l'Atletico Viareggio di mister Triglia che passa in vantaggio con Manfredi su azione d'angolo. Dopo 5' il raddoppio di Discetti che finalizza una bella azione di Simoni, Nella ripresa la Bellani reagisce e accorcia con Turini su punizione poi cerca il pareggio ma la difesa viareggina regge bene.
STIAVA 2019- VORNO 1972 0-0. Lo Stiava di mister Lasurdi tiene testa al Vorno. Locali che chiudono ogni spazio agli avversari proponendosi con pericolosi contropiedi. Una partita dove gli attaccanti sono stati ben neutralizzati dalle difese
BARGECCHIA-MARGINONE 5-2
. Il Bargecchia (nella foto) di mister Ricci rifila una cinquina al malcapitato Marginone. A segno per il Bargecchia vanno Tito Cinquini, Raffagnagi, Verdigi e una doppietta di Sek Mbaye. Per il Marginone realizzano Ledian Gjeci.
TREBESTO-SAN LORENZO 0-0. Partita equilibrata con le due squadre che cercano di sbloccare il risultato ma le difese non si lasciano superare e che si contentano del pareggio.
PIEVE SAN PAOLO-SPIANATE 3-2. Torna al successo la Pieve san Paolo contro un ostico Spianate che ha ribattuto colpo su colpo ma che alla fine si deve arrendere. Gol partita di Cuoco, Caputo, Del Frate. Per lo Spianate doppietta di Miserendino.
SANT'ALESSIO- FILETTOLE 3-1Finalmente la prima vittoria del San Alessio ne fa le spese il Filettole. Papeschi, Nardini, Marchi, realizzano i gol partita. Per il Filettole a segno Calcinai.
.Ha riposato il VALFREDDANA.

PROSSIMO TURNO. Atletico Viareggio che cercherÓ di approfittare del turno di riposo del Massarosa 1925 ma dovrÓ fare i conti contro lo Spianate reduce dalla battuta di arresto con il Pieve San Paolo. Obbiettivo tre punti  per lo Sporting Camaiore nella sfida interna con il Sant'AlessioTrasferta non facile per il Bargecchia sul campo del San Lorenzo mentre cerca punti lo Stiava a Filettole.

GIRONE DI MASSACARRARA.

Il punto. Montignoso che porta sette i punti di vantaggio su Sporting Forte dei Marmi, Montagna Seravezzina e Fosdinovo. A otto lunghezze il Retignano.

LE PARTITE.

SALAVETITIA-SPARTAK APUANE 7-1. Netta affermazione della formazione di mister Carducci che si porta in piena zona playoff. Reti di Grosso, Angeli, Puccetti, Benetti, Chioni e la doppietta di Latini. Per lo Spartak a segno Baldoni.
SPORTING FDM- MONTAGNA 2-1. Nel derby la spunta il team del duo Dazzi-Picchi, su una coriacea Montagna. Decisive le reti di Balduini e di Belli. Alla Montagna non basta il gol di Tarabella.
RETIGNANO-GRAGNOLESE 1-1. Inattesa battuta d'arresto per il Retignano dei mister Tosi-Paolini contro una attenta difesa della Gragnolese. A segno Giannoni per i padroni di casa. Il pareggio della Gragnolese con Chelotti.

PROSSIMO TURNO. Montagna Seravezzina che vuol trovarsi pronta, nonostante la battuta di arresto nel derby con lo Sporting FdM, per ricevere la corazzata Montignoso. Non dovrebbe avere problemi il Retignano sul campo dello Spartak Apuane. Salavetitia chiamata ad un match molto delicato sul campo del Fosdinovo.

Lasciaci un tuo commento