Giulia Cerutti e Matilde Massai conquistano due tornei internazionali

Giulia Cerutti e Matilde Massai protagoniste nei tornei in Estonia


Inizio con il botto per le due ragazze del Bad Players, Giulia Cerutti e Matilde Massai. Le due giocatrici a Tallin in Estonia hanno conquistato due tornei internazionali di beach tennis consecutivi, BT10 e BT50.

Nel BT10 una prima fase senza problemi del duo Bad Player contro lituane Gabija Leva Druteikaite, 6-1, 6-2, il punteggio finale. Nei quarti di finale due match nettamente superiori come dimostra il punteggio 6-1, 6-1 ai danni delle lettoni Evita Strode e Zanna Tarasevica. In semifinale ancora avversarie lettoni, Anja Alecsjuca e Greta Venberga battute per 6-2, 7-6. In finale di fronte le estoni Anette Maelt e Kimberly Valgemae. Un primo set di grande intensitÓ ma alla fine vede primeggiare Cerrutti-Massai per 7-6. Nel secondo un netto 6-4 e gradino pi¨ alto delle classifica generale

Nel BT50 al primo turno di fronte ancora le lituane Gabija e Leva Druteikaite e di nuovo una netta affermazione 6-2, 6-0. Nei quarti di fronte le mai dome lettone Anja Alecsjuca e Greta Venberga. Questi dopo aver perso il primo match per 6-2, si riscattano vincendo con identico punteggio il secondo. In quello decisivo le atlete del Bad Players impongono per 10-5. In semifinale se la vedono con le portoghese Liudmila Nikoian e Vittoria Ribeiro che partono forte vincendo per 7-5. Il secondo set non ha praticamente storia Cerutti e Massai vincono per 6-3. Il terzo dopo un inizio equilibrato va ad appannaggio delle nostre atlete per 10-5. Finalissima senza storia 6-2, 6-0 ai danni delle giocatrici francesci, Coline Arnold e Anne Charlotte Bigot.

Alla fine grande soddisfazione in casa Bad Players sempre in primo piano nelle competizioni internazionali frutto di un lavoro di grande intensitÓ e particolareggiato da parte degli istruttori che seguono con cura e dedizione i loro atleti.   

Lasciaci un tuo commento