E Bello A Sette

Pellegrini Costruzioni batte Pizzeria 7 Peccati e vince E Bello A Sette


Pellegrini Costruzioni 5
Pizzeria 7 Peccati 4
Pellegrini Costruzioni; Aperti, Domenici, Marsili, Pardini L, Cheli, Grossi, Pezzini, Galligani, Monopoli, Pardini A, D\\\'Onofrio. All. Simone Passaglia.
Pizzeria 7 Peccati: Bernini, Maffei, Lari, Luisotti, Pacini, Caniparoli, Bonuccelli, Galli, Paoli, Pellegrini. All. Benodad.
Arbitri: Pardini e Raffaelli.

Allo Stadio Comunale di Camaiore si giocata la finalissima \\E\\ Bello a Sette manifestazione calcistica di calcio a sette, organizzata da Alessandro Pardini che ha visto trionfare Pellegrini Costruzioni che ha battuto per 5-4 la Pizzeria 7 Peccati. Alla presenza di un buon pubblico le due formazioni hanno dato vita ad un match bello e combattuto risolto ad una manciata di minuti dalla fine dal bomber Elia Galligani.
Parte forte la Pizzeria 7 peccati che sblocca il punteggio con una conclusione vincente Emanuele Maffei. Immediata la risposta degli uomini di Simone Passaglia che prima pareggiano con Lorenzo Pardini e poi passano in vantaggio con Elia Galligani. Marzio Luisotti a ristabilisce la parit con un tiro imparabile. Pizzeria 7 Peccati ancora a segno con Alessandro Pellegrini ma nel finale di tempo arriva il pareggio ad opera di Nicola Marsili. Con il punteggio di 3-3 termina la prima frazione.
 Nella ripresa di nuovo in vantaggio la Pizzeria 7 Peccati con Mattia Pacini. Il 4-4 firmato da Nicola Marsili. Si prospettano i supplementari ma a 3\\\' dal termine arriva la perla di Elia Galligani sul quale nulla pu il bravo Bernini. queste le formazioni delle squadre.
 Al termine consueta cerimonia di premiazione alla presenza del sindaco del comune di Camaiore, Marcello Pierucci, dell\\\'Assessore allo Sport, Luca Mecchi, Assessore ai Lavori Pubblici, Graziano Dalle Luche. Della giuria facevano parte Carlo Bresciani (ex allenatore del Viareggio Calcio), Giorgio Merlini (Consigliere Regionale della FIGC) e Giorgio Faccio (ex allenatore delle giovanili del Lido di Camaiore).
 Riconoscimenti sono andati a Leonardo Passaglia (Guerrazzi) capocannoniere; Daniele Galli (Pizzeria 7 Peccati), miglior giocatore del torneo; Elia Galligani (Pellegrini Costruzioni), miiglior giocatore della finale; Michele Aperti (Pellegrini Costruzioni), miglior portiere; Emanuele Maffei (Pizzeria 7 Peccati) miglior giovane.

Lasciaci un tuo commento